Napoli – Salisburgo 3-0, Europa League

7 Marzo 2019, Stadio San Paolo

Formazione Napoli
Manca solo Insigne nell’undici migliore possibile per Ancelotti

Formazione Salisburgo
Pesante l’assenza difensiva di Pongracic tra gli uomini di Marco Rose.

Nap_Salisburgo 

Austriaci Volanti
Il Salisburgo è famoso per il suo pressing avanzato ed il 4-3-1-2 di Rose si presta particolarmente a questo scopo garantendo sempre 3 uomini sulla prima costruzione di Ancelotti cui si aggiungono le mezzali e la salita dei terzini, Ramalho ha il compito di alzare la linea difensiva.

All’interno di questo perimetro il Salisburgo è una squadra pericolosissima che aggiunge al suo formidabile pressing il movimento costante degli avanti con Wolf che da vertice alto del rombo taglia spesso a destra o a sinistra vicino alla punta disordinando la difesa azzurra, quando Wolf invece arretra sono le due mezzali ad inserirsi in zona centrale dove le punte restano quasi sempre vicine.
In possesso è Januzaj a venire a giocare spesso sulla linea laterale sinistra creando ampiezza, mentre a destra è Lainer a salire.

Problemi difensivi
Salisburgo che ha nella difesa il suo punto debole, per due motivi: da un lato la mancanza del titolare Pongracic a fronte di Onguene e Ramalho molto insicuri, dall’altro perché il 4-3-1-2 di Rose si presta a subire in difesa posizionale e nelle ripartenze la superiorità numerica creata dal 4-4-2 “atipico” di Ancelotti sulle corsie laterali.

Il Napoli passa in vantaggio proprio su imprecisione della difesa del Salisburgo esplosa dalla qualità dell’attacco di Ancelotti, Zielinski a differenza del solito taglia centralmente e serve su Mertens che arretra, movimento ad elastico tra lui e Milik con la coppia austriaca che resta orizzontale e subisce l’imbucata perfetta del belga che consente al polacco di scartare e segnare l’1-0.
Raddoppio che invece esplode i limiti del sistema in difesa posizionale, Napoli che spinge a sinistra con difesa a 3, Koulibaly si sgancia dando superiorità a Mario Rui con la mezzala austriaca che resta lontana, sul cross sul secondo palo è Callejon a rimettere sul rimorchio di Ruiz per il 2-0.
Onguene completa l’opera con il goffo intervento che porta all’autogol del 3-0.

Coppia centrale Napoli
Detto del differente movimento di Zielinski determinante per “svuotare” il centro sinistra dove Rui spinge con l’aiuto di Koulibaly, varia anche il movimento della coppia centrale, tenendo ferme le caratteristiche dei due, Allan più orientato alla fase difensiva e Ruiz in regia, lo spagnolo gode di un “ruolo libero” andando a muoversi a suo piacimento alla destra o alla sinistra del brasiliano, godendo della usuale facoltà di inserirsi al tiro.

Soluzione che sembra dare più mobilità alla costruzione centrale del Napoli esaltando le caratteristiche associative di Ruiz.

Conclusioni
Il Napoli tra le Italiane è quella che sembra possedere la migliore identità per progredire in Europa, lo farà quando riuscirà ad andare oltre la sua atavica incapacità nel produrre lo sforzo in più, decisivo, quando è realmente necessario.

Il Salisburgo si dimostra squadra ben organizzata dalla metà campo in avanti, dotata di un sistema temibile di pressione offensiva sulla base del Gegen-pressing di Jurgen Klopp, per contraltare ha dei limiti congeniti in fase difensiva esposti dalle caratteristiche del sistema di Rose esplosi da una scarsa qualità degli interpreti del reparto difensivo.
Il pressing adottato dal “sistema Red Bull” porta una grande densità centrale in zone avanzate scoprendo spazi sui laterali in fase difensiva, come evidenziato anche dalla partita di inizio stagione tra BVB e Lipsia, Ancelotti ha sfruttato Zielinski proprio per esplodere questo spazio, portando il polacco dalla sinistra in posizione più avanzata e lasciando sempre Rui spesso con il supporto di Koulibaly ad attaccare quel lato.

Embed from Getty Images

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...